Alcuni tra i più noti e conosciuti galleristi lavorano solo con opere di artisti contemporanei. Il motivo? E’ presto detto: non ci sono problemi di paternità dell’opera, basta chiamare l’artista e ogni dubbio sparisce. Esagerano questi signori? Sono troppo zelanti oppure sono il sintomo di uno dei maggiori problemi che da sempre affliggono il mondo dell’arte?

Per leggere la versione integrale dell’articolo, vai su:

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/protezione-beni-da-collezione/autenticita-e-arte-contemporanea-un-problema-inesistente

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

5 × cinque =

© 2018 Studio Legale Ricciardi - Avvocato Nicola Ricciardi P.Iva 12176811003 - Managed by Bennici & Sirianni Servizi Editoriali