Alcuni tra i più noti e conosciuti galleristi lavorano solo con opere di artisti contemporanei. Il motivo? E’ presto detto: non ci sono problemi di paternità dell’opera, basta chiamare l’artista e ogni dubbio sparisce. Esagerano questi signori? Sono troppo zelanti oppure sono il sintomo di uno dei maggiori problemi che da sempre affliggono il mondo dell’arte?

Per leggere la versione integrale dell’articolo, vai su:

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/protezione-beni-da-collezione/autenticita-e-arte-contemporanea-un-problema-inesistente

Al giudice che gli chiedeva quale fosse l’originale, Giorgio de Chirico rispondeva: “né l’una è la copia dell’altra né l’altra è la copia dell’una”. La risposta del genio della metafisica si faceva beffa della legge e, allo stesso tempo, metteva in crisi gli addetti ai lavori, che quei quadri li avevano acquistati.

Per leggere la versione integrale dell’articolo, vai su:

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/art-legal/la-questione-metafisica-dellautentica-delle-opere-arte

Il padre della pop art e il Fisco: “questi quadri non son miei”.

La frase ha dell’inverosimile, eppure fu pronunciata da Mario Schifano, il padre della pop art italiana davanti ai militari della Guardia di Finanza, in occasione di un controllo fiscale nei suoi confronti. Ma quali sono state le conseguenze di un’affermazione del genere?

Per leggere la versione integrale dell’articolo, vai su:

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/fiscalita-beni-da-collezione/mario-schifano-e-il-fisco-questi-quadri-non-sono-miei

basquiat-griffin-300×206
Getty Image

Il settore dell’arte non è mai stato davvero seriamente regolamentato, forse anche a causa dell’idea secondo cui la cultura è appannaggio delle élite,

Ma è davvero così?

Se leggiamo i dati, vediamo che secondo l’annuale studio di Arts Economics, nel solo 2018 il mercato globale dell’arte ha raggiunto un valore complessivo di 67.4 miliardi di dollari, segnando un +6% sul 2017, e confermando il trend positivo nel 2019.

Le stime di Artprice poi indicano che tutto il mercato mondiale vale 314 MLD di dollari, se si considera anche l’indotto (cioè anche la parte labour intensive, i trasporti, i servizi e il turismo culturale). (altro…)

Martedì 23 giugno, dalle ore 14.00 alle ore 16.00, si terrà l’incontro sul tema “Opere d’arte e passaggio generazionale. Aspetti fiscali e civilistici”.

L’evento, organizzato da HUB/ART e dedicato a collezionisti e amanti dell’arte, verrà moderato dall’Art consultant Greta Zuccali.


In qualità di relatori ci saranno l’Avv. Cristina Riboni e l’Avv. Nicola Ricciardi.

Per iscrizioni: https://lnkd.in/dpeGv9g

#taxlaw #art #law #artgallery #artbusiness #artcollectors #artlovers #artnews #artcommunity #artmarket #artecontemporanea #dirittodellarte #artlaw


Giovedì 27 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, si terrà il secondo appuntamento del Ciclo Fashion Law del Centro Studi Borgogna, dal titolo “Arte e Moda: un binomio indissolubile”.

Avvierà i lavori e sarà presente per i saluti iniziali l’Avv. Fabrizio Ventimiglia, Presidente del #CSB. Modera l’incontro l’Avv. Patrizia Giannini, Partner Kairόs LBC e Socio #CSB. Parteciperanno, in qualità di Relatori: Lucrezia Palandri (Docente a contratto Fashion Law, Università degli Studi di Firenze), Lorenzo Maria Di Vecchio Maria Di Vecchio (Legal Director EMEA, Head of Ethics & Compliance Global at Christian Dior Couture), Nicola Ricciardi (Avvocato, Presidente Fisco e Territorio) e DARIO BAUDO L.I.O.N. (Managing Director Borgogna The House of Mind).

L’evento, in corso di accreditamento presso il #CNF, si terrà su Piattaforma Certificata #FAD.

Per informazioni visitare www.centrostudiborgogna.it oppure scrivere a iscrizione@centrostudiborgogna.it

http://www.ricciardistudiolegale.it/wp-content/uploads/2021/03/Arte-e-moda-ADN-Kronos.pdf

http://www.ricciardistudiolegale.it/wp-content/uploads/2021/03/Arte-e-moda-Libero-quotidiano.pdf

Server Courtesy Filippo Riniolo

Lunedì 19 aprile 2021 alle ore 18:00, appuntamento importante con la città di Roma: è stato presentato il video di Filippo Riniolo “NOVERCA, un lupo a Roma”, opera d’arte dedicata al rapporto tra la città e la pandemia.

L’evento è avvienuto con il prezioso Patrocinio de La Quadriennale di Roma.

Hanno partecipato:
Massimiliano Tonelli, Direttore di Artribune
Cesare Biasini Selvaggi, Direttore editoriale di Exibart
Raffaele Giannitelli, Architetto e Responsabile di Rigenerazione urbana di Arteprima Progetti
Nicola Ricciardi, Avvocato tributarista, membro del Board di Arteprima, esperto di diritto dell’arte e produttore di Noverca.
Dulcis in fundo, l’artista
Filippo Riniolo. (altro…)

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/protezione-beni-da-collezione/autenticita-e-arte-contemporanea-un-problema-inesistente

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/art-legal/la-questione-metafisica-dellautentica-delle-opere-arte

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/fiscalita-beni-da-collezione/mario-schifano-e-il-fisco-questi-quadri-non-sono-miei

https://hub-art.org/it/news/opere-darte-passaggio-generazionale/

https://www.we-wealth.com/news/pleasure-assets/trasmissione-beni-da-collezione/opere-darte-vivere-120-anni-tramandare-consapevolezza

Arte e moda, ADN Kronos

Arte e moda Libero quotidiano

Arte antica e contemporanea.

L’influenza di Caravaggio su molti artisti contemporanei. Riflessi culturali, finanziari e di protezione del bene.

Giovedì 18 Marzo ore 18,30 sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Borgogna – The House of Mind.

(altro…)

ARTE: AMORE E PSICHE
Lo Schermo è bello quando dura poco: il collezionismo d’arte come balsamo per l’anima nell’era Covid 19

Il 2020 è stato un anno incredibile per l’arte contemporanea e ha segnato in maniera indelebile il mondo del collezionismo. L’arte, ancora una volta, ha rappresentato una via di fuga per i collezionisti illuminati. La clausura forzata, la paura, l’incertezza e la debolezza sono diventati un’opportunità per i collezionisti, con la possibilità di dialogare con artisti e opere. (altro…)

In questo momento di grande difficoltà che stiamo vivendo, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Corona virus, abbiamo realizzato questo video,  che racchiude le opere di due grandi artisti, Filippo Riniolo e Giuseppe Stampone. L’intento è quello di offrire uno spunto per provare a uscire da questa situazione, attraverso l’arte e la cultura, che possono costituire una cura per tanti mali di questa società. Questo video tocca la coscienza di ognuno di noi, come singoli e soprattutto come parte di una collettività. Dobbiamo essere uniti e ricordare che, da questa situazione, o si esce insieme o non se ne esce.

© 2018 Studio Legale Ricciardi - Avvocato Nicola Ricciardi P.Iva 12176811003 - Managed by Bennici & Sirianni Servizi Editoriali